News

Sostenibilità ed efficienza: ecco le parole chiave delle flotte aziendali

05/01/21 -

Slider Q5

L’elettrificazione è entrata a pieno regime anche nelle flotte auto: i modelli elettrici e mild hybrid crescono nelle preferenze di fleet manager e utilizzatori.

Rispetto al passato il cambiamento arriva dal reale utilizzo di modelli elettrificati per chi percorre diverse decine di migliaia di chilometri annualmente, grazie a modelli sempre più efficienti.

La sfida principale per le flotte auto nel 2021 sarà naturalmente quella di immettere all’interno dei propri parchi le tante novità elettriche in arrivo sul mercato nei prossimi mesi, offrendo così una mobilità a zero emissioni sempre più richiesta dalle aziende. Ovviamente l’offerta di modelli dovrà andare di pari passo con la fornitura di infrastrutture di ricarica, conditio sine qua non per la crescita del parco auto elettrico.

La gamma Audi offre diverse soluzioni per la mobilità elettrica e business aziendale, anche per i guidatori che continuano a preferire il diesel per le lunghe percorrenze, con consumi ed emissioni contenute grazie ai motori di ultima generazione.

A questo si aggiunge la possibilità di viaggiare su una vettura diesel ed elettrificata, a partire dai modelli mild hybrid come la nuova Audi Q5 disponibile esclusivamente con propulsori Mhev a 12 o 48 volt. Se la rinnovata Q5 non è ancora in grado di viaggiare a zero emissioni, per plug-in hybrid si dovrà aspettare il 2021, la nuova Audi A3 è già disponibile in versione Phev. La cinque porte di Ingolstadt abbina la motorizzazione termica 1.4 litri Tfsi da 150 cavalli (omologata nel rispetto dell’ultima normativa Wltp 3.0) ad un propulsore elettrico di tipo sincrono a magneti permanenti da 109 cv alimentato da una batteria agli ioni di litio posizionata nella zona sottostante i sedili posteriori da 13 kWh.

La potenza complessiva è di 204 cv e 350 Nm di coppia massima e successivamente arriverà anche una versione più potente da 245 cv. Capace di viaggiare ad emissioni zero fino a 67 chilometri l’Audi A3 40 Tfsi e plug-in può essere la scelta ideale per chi utilizza spesso l’auto in contesti urbani (dove può accedere alle Ztl) e al tempo stesso garantire bassi consumi nei trasferimenti autostradali. Per quanto riguarda la ricarica, utilizzando una presa domestica, si impiegano circa 4 ore. Valore aggiunto della nuova A3 è offrire l’intero pacchetto di dotazioni Audi (in termini di sistemi di ausilio Adas, connettività e qualità a bordo) e al tempo una carrozzeria compatta e costi di gestione più contenuti.

Sesto Solutions, il brand di Sesto Autoveicoli dedicato alla mobilità aziendale, offre numerose soluzioni per ogni esigenza.

Compila il form in questa pagina per prenotare un appuntamento con un consulente commerciale.

Fonte: Ilsole24ore.com

Torna alle news

Richiedi informazioni

1 I tuoi dati


2 Trattamento dati personali